About Delivery Valley.

Cuciniamo cibo di qualità senza passare per il ristorante, in cucine laboratorio, finalizzate alla creazione di ricette uniche concepite per essere trasportate su due ruote, collaborando con i principali player del mondo del delivery.
Incubiamo i migliori brand sul mercato del food italiano, offrendo loro spazio e know-how nelle nostre strutture.
E le nostre non sono solo cucine ma delle vere e proprie kitchen’s media.

Il team di Delivery Valley.

Alida

Alida Gotta

CEO, Incubator, Lab & Own-brand Manager, Founder

Alida Gotta, Chef e Blogger, 30 anni appena compiuti, finalista di Masterchef 5 e protagonista di Masterchef All Star e ora fra i più quotati food influencer del nostro paese. Da poco trasferitasi a Milano, fra i suoi progetti più interessanti “Alidasuperfood” dove al centro ci sono verdure, stagioni e un concetto: perché pensare che i superfood siano solo dall’altra parte dell’oceano? Sono vicini a noi, in ogni verdura di stagione, in ogni verza o cavolo d’inverno o pomodoro d’estate. In essi vitamine, salute ma soprattutto gusto. Infatti le sue ricette sono sempre golose e mai punitive.

Insieme a Maurizio crea Futuro Impertinente, ovvero una rubrica social su tematiche green e sociali, in cui senso é: per cambiare il mondo ci vogliono grandi gesti si, ma intanto cerchiamo ogni giorno di concentrarci sui piccoli.

Alida nelle sua esperienza post Masterchef offre consulenze ai ristoranti ed eventi dove le persone possono degustare i suoi cibi e il suo concetto molto femminile di cibo, risultando così apprezzata da molte brand e con oltre 100.000 follower.

Maurizio
Rosazza Prin

Kitchen Media Manager, Founder

“In cucina come nella vita non bisogna mai aver paura di sbagliare, altrimenti Chissenefood!” É questo il motto di Maurizio Rosazza Prin, 41 anni, tv chef e blogger, imprenditore e fondatore di Chissenefood.com.

L’ex copywriter e comunicatore cambia vita grazie Masterchef 2, diventa così protagonista di trasmissioni su FoodNetwork, Sky, Gambero Rosso e Italia Uno, inoltre la sua particolare capacità di creare ricette fusion di testa e divertenti, unita alla sua penna e alla propensione per lo storytelling lo rendono attualmente uno dei migliori food influencer d’Italia.

Crea costantemente concept ed eventi, attualmente compagno di Alida, crea con lei Futuro Impertinente di cui sopra, ed un evento cult sul lago di Como, Mangia La foglia, durante Orticolario, la creazione di un temporary restaurant con all’interno un museo edibile di erbe commestibili, un vero e proprio successo di critica e di pubblico. La sua passione la cucina etnica, per lui un vero mezzo di diffusione e cultura, che lo porta a viaggiare e stringere amicizia con molti chef stranieri, anche in città. Fra tutti l’amico Bing. Attualmente è impegnato in una rubrica video dove cerca di spiegare a parole il suo punto di vista sulla cucina.

Davide Mancini

Design & Communication Manager, Co-Founder

Classe 1986. Ottiene il diploma in Graphic Design, con il massimo dei voti, poi frequenta un master presso Arte & Messaggio, appassionandosi così alla comunicazione e alla grafica. Tra il 2008 e il 2009 vive a Vancouver dove inizia la sua prima esperienze internazionale. Nel 2010, dopo aver frequentato un corso di Art Direction allo IED di Milano, inizia la sua carriera come Art Director presso InAdv. Una carriera che lo ha portato prima in McCann Erickson dove ho lavorato per Durex, Peroni, Royal Caribbean e Dr Sholl e poi in M&C Saatchi dove ho lavorato per Sky, Husqvarna e Fastweb.
Nel 2012 approda in Ogilvy & Mather, dove lavora con clienti nazionali e internazionali e conosce il suo collega e amico Maurizio Rosazza Prin dove iniziano insieme a lavorare in alcuni progetti speciali e gare.

In Ogilvy si occupa di Vespa, Erbolario ma contestualmente si dedica a brand food & beverage come S.Pellegrino, Coca-Cola Company e Galbani International.
A 30 anni la svolta, vuole iniziare una nuova nuova avventura e vivere in un nuovo paese, dopo Milano e Vancouver, sceglie Amsterdam per lavorare come Art Director in TBWA\UNITED, poi Senior Creative in G-Star fino a prendere il ruolo di Brand Design Manager in Catawiki.
Lavora a progetti speciali fuori dagli orari d’ufficio, consolidando così anche le sue mire imprenditoriali e dall’inizio l’anima visiva e il reparto “grande bellezza” di Delivery Valley, esprimendo attraverso i suoi lavori il suo rigore ma soprattutto il suo spirito creativo decisamente unconventional.